Per un nuovo nato

Continuo a ripeterlo, non ho nessuna intenzione di disintossicarmi dai Teddy. Vi ho lasciato un paio di mesi di aria ed eccone un altro e tra qualche post vi toccheranno tanti morbidi e non spinosi cactus e poi ancora scarpine e kokeshi e saturno e non ci dimentichiamo gli orecchini… ma, ditemi la verità, sono indiscutibilmente monotona o riesco a innestare, tra una cosa e l’altra, anche un pizzico di novità?
Sperando che optiate per la seconda risposta inizio a parlare dell’orsetto. Che è meglio.

Il kit orsetto+scarpine per me ha una marcia in più. So bene che il piccolo d’uomo non se ne andrà in giro fiero delle sue scarpe con il Teddy stretto tra la braccia, come in una pubblicità. Tutto il fascino dei  piccoli accessori è nell’espressione della mamma, e non solo, che guarda a occhi sgranati il suo capolavoro di bimbo.

Non conoscendo il sesso del nascituro questo kit doveva essere adatto ad ogni evenienza. Così abbiamo scelto il grigio scuro per l’orsetto e la base delle scarpe e un verde mela per sciarpa e dettagli. Bottoncini rossi, tondi e a cuore, per completare.

Ci sono casi, come questo, dove mi piace alternare le trame. Lasciare inalterata la semplicità delle forme ma inserire qualche contrasto di texture. Il filato grigio, leggermente sfumato, è lana al 70% mentre il verde è un sottile filato di merinos baby extrafine. Due tipologie di filo diverse necessitavano di un trattamento diverso. Uncinetto numero 3 e 4 per il primo e ferri 2,5 per il secondo.
Se vi dico che ho impiegato più tempo per realizzare le fascette a maglia rasata che le scarpine, mi credete? E non vi racconto il tempo per assemblarle. Dietro ogni piccola cucitura la mia pignoleria dà il meglio di sé.
************************
Questo orsetto, come altri Teddy precedenti, è realizzato seguendo il mio pattern. Lo trovate, in due versioni: italiano e inglese, su Etsy.

Strawberry!
Eventi speciali

Ti potrebbe interessare anche

34 commenti

  • Francesca 28 maggio 2012   Rispondi →

    Opto per la seconda risposta: io rimango a bocca aperta tutte le volte, quindi se tu fossi monotona, significherebbe che sono monotona anche io…
    Non contemplo questa opzione!

    Ciauuuu

  • Martina 28 maggio 2012   Rispondi →

    Mai e poi mai mi annoieranno i tuoi Teddy con scarpine abbinate… anzi! Più li vedo e più li voglio**

  • ladycocca 28 maggio 2012   Rispondi →

    Sono fermamente convinta che i dettagli fanno la differenza,soprattutto in oggetti piccoli e delicati come le cose per neonati,e le tue deliziose scarpine hanno ricevuto le dovute attenzioni:sono perfette.L'orsetto poi è un "must".
    Ciao.Barbara

  • Clody 28 maggio 2012   Rispondi →

    Io adoro tutti i tuoi lavori, sono tutti belli e speciali….comprese queste tenerezze *_*

  • mijbil 28 maggio 2012   Rispondi →

    Come iniziare bene la settimana! 😀 Detto questo, io non avrei MAI osato abbinare grigio, verde mela e rosso fuoco.. eppure il risultato è strepitoso! Ti invidio moltissimo il talento cromatico! 🙂

    • Ilaria 28 maggio 2012   Rispondi →

      Alcune scelte mi sembrano banali ma se non sono convinta non mischio o azzardo colori senza senso solo per uscire dagli schemi, senza un perché. Il tuo complimento me lo prendo e lo tengo stretto! Grazie 🙂

  • Giuliedda 28 maggio 2012   Rispondi →

    Non mi stanchi mai Ila, e non lo dico per gentilezza o amicizia, ma perché mi piacciono proprio tanto le tue creazioni :*
    un baciotto!

  • La Mucca Vanitosa 28 maggio 2012   Rispondi →

    qui non c'e' proprio aria di monotonia! L'orsetto+ scarpine sono b e l l i s s i m i

  • Elisond 28 maggio 2012   Rispondi →

    Spetta che richiudo la mandibola… *stupore*
    Nulla batte l'arcobaleno di micro balene, ma questo kit-for-newborn è davvero meraviglioso!!!

  • Elisond 28 maggio 2012   Rispondi →

    Dimenticavo… passa da me che ti ho affibbiato un premio! Anzi due! 😉

  • Lety 28 maggio 2012   Rispondi →

    ma che bello l'abbinamento scarpe-orsetto.. però concedimi una critica: questi colori addosso ad una bimbetta li vedrei meno adatti, meglio per un maschietto.
    Un abbraccio,
    Lety

    • Ilaria 28 maggio 2012   Rispondi →

      Le critiche sono concesse sempre! Alla cliente piaceva il grigio e io le ho proposto il verde… se sarà femminuccia sarà grintosa e sportiva 🙂
      Mi sono subito innamorata dell'accostamento tra i due colori ma è certo che si poteva decidere anche di abbinarci un giallo o un arancione… le varie scelte comprendevano tutti colori forti! un orsetto tenero, ma fino ad un certo punto 😉
      un abbraccio anche a te!

  • Officinadellincanto 28 maggio 2012   Rispondi →

    Le tue scarpine sono sempre eccezionali..così semplici eppure…emozionanti!p.s.sulla maglia rasata ti credo eccome! ^_____^
    Bacio

  • Anna 28 maggio 2012   Rispondi →

    E io dico "continua pure ad annoiarci cosi" !! 😀
    Questa combinazione di knit + crochet e' adorabile, bravissima Ila!! :-*
    Le tue creazioni riescono sempre a rallegrarmi le giornate, grazie 🙂
    Un abbraccio, Anna

    • Ilaria 3 giugno 2012   Rispondi →

      continuo continuo non ti preoccupare 😀
      grazie Anna, baci!!!

  • Kyoko 28 maggio 2012   Rispondi →

    a dir poco adorabili!

  • Gemma 28 maggio 2012   Rispondi →

    Bell'idea il kit orsetto+scarpine! Devo dire che le tue scarpine sono sempre deliziose e queste sono davvero belle e tenere 🙂

  • Grazia 29 maggio 2012   Rispondi →

    Non so quanto mi piacciono i Teddy, ma sicuramente mi piace la cura che metti in tutti i particolari, sono fantastici, ho passato 5 minuti ad ammirare le scarpine!!!!
    ciao Grazia

  • la Ste 29 maggio 2012   Rispondi →

    Che meraviglia! Il teddy è davvero simaptico e mia figlia ha detto che lo vuole anche lei!
    Cia Ste

  • Ale 29 maggio 2012   Rispondi →

    Sempre belle e curate e mi piace soprattutto la scelta di colori "adulti" non essendo un'amante del rosa-femmina azzurro-maschio. Buona giornata Ale

    • Ilaria 3 giugno 2012   Rispondi →

      idem per me e per la ragazza che ha scelto l'orsetto!
      grazie Ale!

  • Elena Terenzi 29 maggio 2012   Rispondi →

    bello il risultato e bella la cura dei particolari…una vera tenerezza!

  • Babi 30 maggio 2012   Rispondi →

    Che meraviglia! E sul tempo impiegato ti credo, anche per me quadratini a maglia sono un'impresa epocale rispetto a statue all'uncinetto 🙂 La scelta degli abbinamenti è fantastica, e non ho dubbi sull'orgoglio della mamma 😀
    Baci baci

  • Ilaria 31 maggio 2012   Rispondi →

    Macchè monotona, sei troppo brava!
    Peccato non avere figli…
    Mi fai venire voglia di riprendere in mano i ferri che non uso da almeno 20 anni!
    Aspetto di vedere i cactus.
    Buon lavoro e a presto!

  • Tzugumi 1 giugno 2012   Rispondi →

    Secondo me invece il nascituro se ne andrà in giro fiero eccome. E donerà all'orsetto tutto il suo amore, eleggendolo amico del cuore e mordicchiandolo durante il giorno per alleviare il fastidio ai dentini (giuro che questo è proprio amore eh!)

  • IWONA UMIŃSKA 4 giugno 2012   Rispondi →

    Hi 🙂 In the last post to my blog article I have mentioned you as a person who really inspired me. I very much hope that you do not mind tenue that I put a link to your blog. Fell in love with your whales and decided to try their hand and their implementation. I put the hook first steps, so great my work is not. Crochet angels and whales are not for me to sell – they are a gift for my unborn nephew 🙂 I very much hope that you do not have anything against it.

    Regards Iwona

    http://iwona-reczniemalowane.blogspot.com

    • Ilaria 4 giugno 2012   Rispondi →

      I haven't anything against it! Thank you for lovely words 🙂

  • knitting bear 15 giugno 2012   Rispondi →

    Da orso apprezzo particolarmente il pupazzetto, ma, obiettivamente, le scarpine con la fascia ai ferri sono strepitose. Bravissima!

  • Tineke Bolleboom 19 gennaio 2013   Rispondi →

    Leuk ik ga je volgen
    Tineke
    bollies53.blogspot.com

Lascia un commento

Leggi articolo precedente:
Strawberry!

Mi piacciono tantissimo e so darmi un perché. Escludendo poche e mirate deroghe mangio sempre frutta e verdura di stagione […]

Chiudi