Origano

Questo periodo è strano. Non trovo aggettivo più calzante.
Strana la pioggia che bagna il mare da due settimane.
Strani gli scherzi che mi tira la memoria, ricordando particolari cavillosi e rimuovendo impegni presi.
Strani i miei capelli che diventano sempre più rossi (e nessuno provi a negarlo!).
Strane opportunità prontamente bilanciate da altrettanti opportunisti.
Strano il desiderio di un piccolo uncinetto per cavarne un fiore.
Così negli ultimi tempi ho imparato che: l’agenda piccola non serve a un tubo, il karma esiste, l’hennè mi fa sorridere e l’origano non deve mai mancare… meglio averne una bella scorta conservata in un barattolo di vetro con rigorosa calotta all’uncinetto decorata con un fiore.
Smetterla con gli elenchi potrebbe essere un buon proposito ma… ognuno ha dei vizi e questo mi sembra così innocuo che quasi quasi lo tengo!
Raggi di colore
L'elogio del piede a pagnottella

Ti potrebbe interessare anche

30 commenti

  • Gloria e Chiara 20 aprile 2012   Rispondi →

    Complimenti,molto bello !
    Gloria e Chiara

  • Giuliedda 20 aprile 2012   Rispondi →

    Io non ho ancora imparato un cavolo dalla vita…ma gli elenchi sono sacrosanti 😀 nessuno li tocchi!
    Sei brava anche nei fiori! E te pareva 😉 davvero fine come lavorazione.
    un bacione bella
    AG

    • Ilaria 20 aprile 2012   Rispondi →

      non li tocco 😀
      imparo ogni giorno cose nuove ma la notte resetto tutto… e riparto a fare cavolate il giorno dopo 😉
      baci!!!

  • Mopo 20 aprile 2012   Rispondi →

    Adoro il profumo di origano in cucina. E quando sento la voce 'Areteca e sant'Annaaaaa' è davvero estate! 🙂
    L'hennè allora funziona? Io ho trovato il mio parrucchiere e la cosa migliore è che è sotto casa! Anche i parrucchieri nella città sono altra storia 🙂
    Un abbraccio, notte!

    • Ilaria 20 aprile 2012   Rispondi →

      senza origano, basilico e noce moscata la cucina è vuota!
      Non dire così pure dei parrucchieri… finisce che ti pianto una tenda sul pianerottolo ;D
      Poi mi dirai tu quanto si vede il rosso, il prossimo we!!!
      un abbraccio e buona notte anche a te!

  • Officinadellincanto 20 aprile 2012   Rispondi →

    W i tuoi vizi!sono adorabili come te,lo so!e finalmente la Campanella ha svelato il suo perchè!adoro l'origano e te!
    Bacio grande….e attenta agli opportunisti!

    • Ilaria 20 aprile 2012   Rispondi →

      avevi indovinato?
      addirittura adorabili i miei vizi? magariiiiii!
      un abbraccio forte Nic…

  • senza gli elenchi mi sentirei persa come una spezia senza tappo… e che tappo!!!!!!!
    Adoro usare l'hennè… e credo essere l'unica che ama il profumo di paglia che lascia sui capelli dopo il primo lavaggio…. buon fine settimana roscia!!!!!

    • Ilaria 21 aprile 2012   Rispondi →

      direi che sei l'unica ad amare quel profumo di… tè all'erba appena tagliata! Io sono al secondo hennè ma i miei capelli naturali sono castano scuro… so che l'arancione-calzelunghe sarà impossibile! baci

  • Cinciarella 21 aprile 2012   Rispondi →

    Incantevole. Questa splendida decorazione a me ispira profumi di cacao e cannella. Io ci terrei quelli nel barattolo. Un saluto dal nord.

  • Martina 21 aprile 2012   Rispondi →

    ma dai è bellissimo**

  • Francesca 21 aprile 2012   Rispondi →

    Senza origano non si fa la pizza, e cosa c'è di meglio, quando sei nera e fumante, di sbattere mezzo chilo di impasto per pizza sul tagliere??
    Ci penso e…ne faccio un elenco!!

    Fra

  • macramè modena 21 aprile 2012   Rispondi →

    Hai ragione, l'origano non deve mai mancare anche solo annusarlo fa stare bene.
    tanti complimenti per il bellissimo fiore.
    saluti
    sabrina

  • Ilaria 21 aprile 2012   Rispondi →

    E' il tuo modo fantastico di esprimerti….mantienilo…mi piace un sacco!ciao Ilaria

  • Elisa Moroni 21 aprile 2012   Rispondi →

    E' proprio vero… questo periodo è strano anche per me… ma il tuo fiore è davvero bellissimo!!
    Un abbraccio
    Elisa

  • La Vale 21 aprile 2012   Rispondi →

    w l'origano, gli elenchi, l'henné e il fatto che non si finisce mai di imparare…il copri-coperchio è favoloso!!!

  • Ciao, ho guardato un po' il tuo blog e lo trovo molto bello, i tuoi lavori sono ben fatti e ricercati….
    complimenti!
    ciao ciao

  • 玉芳 21 aprile 2012   Rispondi →

    Love it!!

  • Sissi 21 aprile 2012   Rispondi →

    adoro il profumo dell'origano … ed è bellissimo il tuo copribarattolo: e quando si finisce di imparare ?!

  • Artefatti Clod 21 aprile 2012   Rispondi →

    bellissimo questo fiore… come tutte le tue creazioni!!
    come diceva mia mamma… io le cose me le segno ma poi mi dimentico di averle segnate…;o)!!! sei in buona compagnia… w l'origano!!
    un bacio Clod

    • Ilaria 23 aprile 2012   Rispondi →

      siamo anime affini io e la tua mamma ;D
      grazie Clod… baci!

  • monia 22 aprile 2012   Rispondi →

    Il karma esiste e l'agenda non serve a un tubo…condivido =)
    il fiore è troppo bello!!! e le liste mi piacciono un sacco =)
    Monia

  • Lety 23 aprile 2012   Rispondi →

    un abbraccio 😀

  • perlinavichinga 23 aprile 2012   Rispondi →

    delicatissimo questo tuo lavoro!

  • Monica 23 aprile 2012   Rispondi →

    fare le liste mi fa sempre pensare di essere organizzata… anche se poi non e' vero!

  • Babi 25 aprile 2012   Rispondi →

    Io senza agenda sarei morta, non ricordo mai nulla!!! 🙂
    Questo vasetto è davvero delizioso…
    un bacione

  • An Gelo 25 aprile 2012   Rispondi →

    ciao bel blog

  • AbcHobby.it 26 aprile 2012   Rispondi →

    meravigliosa, quella campanella sembra vera!!!
    l'agenda la uso per gli appunti creativi, ma senza il calendario sarei persa!!!

  • Ilaria 26 aprile 2012   Rispondi →

    grazie! sono stata assente in questi giorni ed è un piacere leggervi 🙂
    Ilaria

Lascia un commento

Leggi articolo precedente:
Raggi di colore

L'immaginazione non è sufficiente. Il cielo è grigio, il vento tira forte, la nebbia non lascia vedere il mare né […]

Chiudi