La lana scorre veloce, l’uncinetto aumenta di numero e mi è presa la voglia di bottoni in legno, ovviamente handmade!

I primi bottoni sono in legno di melograno, ben levigati e quasi rotondi. Uno ha trovato posto su un cappello che, nonostante la buona volontà, non si è voluto far fotografare -.-

Il secondo esperimento è più grezzo. Corteccia in vista e forma irregolare… hanno già trovato posto su una maxi sciarpa/mantella.

Tutte queste “fette” di ramo sono state levigate, bucate e lucidate (con vernice opaca) da me… addio manicure, ma chissenefrega!
Prima di affondare nella carta vetrata c’è stata la settimana dedicata a cappelli e scaldacollo. 
Ho fotografato i primi due cappelli ma ne seguiranno altri.

Lana marrone con spruzzi di verde e viola con un fiore in cotone, sempre tutto all’uncinetto. 
Il secondo è più peloso con lana melange bianco, rosa e melanzana con applicati bottoni veramente vintage (donati da una zia). Il modello è sempre lo stesso… una cloche senza visiera, vabbè una cuffia ;-)
Non ho ancora finito… mancano all’appello due scaldacollo realizzati con la stessa lana del primo cappello. 
Ho inserito delle fibbie così non è obbligatorio infilarli dalla testa. Si allacciano e slacciano grazie ad anelli e velcro.
Mi sono dilungata un po’ troppo! non so decidere… post pieni o più frequenti? L’importante è che non manchi mai l’ispirazione ;-) Non so cos’è ma riesco a realizzare tantissime cose ritagliandomi il tempo giusto per tutto (o quasi). Sto frequentando di più facebook e a volte posto lì qualche anteprima ma il blog resta sempre il blog!!!